Futuruins

LORENZO PASSI. “Futuruins” è un progetto congiunto tra l'Hermitage e il Museo Fortuny. La mostra simboleggia una spirale infinita in cui le rovine sono l'immagine dell'eterna lotta e del legame indissolubile tra passato e presente, vita e morte.
A cura di Daniela Ferretti, Dimitri Ozerkov con Dario Dalla Lana, 2018

Edito da: Grafiche Veneziane

ISBN: 978-88-98488-46-9

Dimensioni: 22 x 16,8 cm

pagine: 255

La mostra riflette sul tema della rovina: allegoria dell’inesorabile scorrere del tempo, sempre incerta e mutevole, contesa com’è tra passato e futuro, vita e morte, distruzione e creazione, tra Natura e Cultura. L’estetica delle rovine è elemento cruciale nella storia della civiltà occidentale. La rovina simboleggia la presenza del passato ma contemporaneamente contiene in sé la potenzialità del frammento: un lacerto che ci arriva dall’antichità, ricoperto dalla patina del tempo, per i suoi risvolti culturali e simbolici diventa anche valida “pietra di fondazione” per costruire il futuro.

di 17