About CreArte Gallery

  • Fondata nel 2015, CreArte gallery è una realtà eclettica in continuo movimento e trasformazione, convintamente contemporanea.

    “Siamo interessati alle contaminazioni, a forme diverse di espressione. Presentiamo artisti che lavorano con tecniche tradizionali a fianco di artisti che usano nuove tecnologie digitali, video, laser. L’elemento comune è la “vita” che c’è nelle loro opere, ciò che dicono attraverso il loro lavoro. 

    Tenere viva la Galleria è anche costruire rapporti, confrontarsi apertamente con prospettive e visioni inaspettate sulla contemporaneità che attraversiamo, spesso distrattamente, e che le opere d’arte ci costringono invece ad osservare accendendo l’attenzione.

    Credo sia per questo che ho sempre pensato alla Galleria come a un progetto di lungo periodo. È una constatazione importante in tempi difficili come questi”.


  • La Galleria è per sua natura uno spazio di “transazione” simbolica che associa artisti e collezionisti, pubblici e privati, in un rapporto sostanziato nell'opera. 

    Il 2020 ha rallentato il mondo sottolinenando improvvisamente la fragilità di molte nostre convinzioni consolidate e certezze indiscutibili.

    La crisi non solo economica, ma anche e forse ancor più sociale e culturale che attraversa la nostra società, ci costringe a ripensare le nostre abituali modalità d’azione, ad accelerare la transizione verso nuovi modelli realmente contemporanei, anche nel campo dell’arte. Non si tratta di resistere alla crisi, ma di lasciare che essa ci trasformi.

    Tradurre questa riflessione nella realtà della Galleria d’Arte contemporanea è essenziale. Si tratta di ripensarne la missione, o forse di ribadirla con forza nella sua dimensione originaria di luogo di scambio non solo di opere, ma anche di di idee, concetti e riflessioni. 

    La Galleria d’Arte contemporanea non può non essere un luogo aperto, di incontro, militante. Essa è per sua natura uno spazio di “transazione”, economica e simbolica, che associa artisti e collezionisti, pubblici e privati, in un rapporto sostanziato nell'opera. 

    La Galleria è un luogo di speculazione, non finanziaria, bensì intellettuale e filosofica cui tutti sono chiamati a partecipare. Essa è, certo, il luogo economico per le opere d’arte, dove gli artisti e le loro opere possono apparire. Contribuisce a consentirne la creazione, a comunicarle attraverso le mostre sia al suo interno che nelle istituzioni museali, le colloca nella società, le trasmette. Proprio per questo la “vendita” di un'opera dovrebbe essere pensata come un atto curatoriale.

    In questo le gallerie svolgono un ruolo essenziale nella cultura contemporanea, offrendo a coloro che ne hanno la curiosità l'opportunità di vedere l'arte di oggi in divenire. Sono, come detto, spazi militanti che consentono a tutti di prendere parte attiva alla creazione contemporanea, non solo come spettatori, ma come attori.

    È questa la vocazione pubblica delle Galleria.


  •  


  •  

    • galleria creArte

      piazza Castello, 1

      31046 - Oderzo (TV)

      ITALIA

    • Federico di Porcia e Brugnera

      tel. +39333 7474335

      email: info@creartegallery.com

    • Orari di apertura

      ven - sab - dom

      16.00 - 20.00

      o su appuntamento

      Hours

      Fri - Sat - Sun

      4 to 8 PM

      or by appointment