César Meneghetti Italia / Brasile, 1964

THIS_PLACEMENTS

La serie THIS_PLACEMENTS (nel singolare e nel plurale) s’interroga sulla percezione di un paesaggio che non esiste, e sul concetto di dislocamento, nel tempo e nello spazio, creando così una nuova realtà virtuale antropo-geografica speculare o in opposizione alla globalizzazione. L'opera unisce la città brasiliana di Recife (registrazione in site specific) alle altre tre città del mondo in cui l'artista ha lavorato in precedenza (Niamey, Hanoi e Venezia), le mette fianco a fianco ponendo così la questione delle reti interconnesse, creando una metafora di un viaggio immaginario in un luogo non percorribile, dove gli spazi non possono essere descritti o disegnati in nessuna mappa, perché non appartenenti a nessun sistema.

Oriente e Occidente qui acquistano una nuova dimensione e le aree urbane, la gente, i dettagli e le sovrapposizioni si rarefanno fino a diventare puro flusso.